Riapre Italian Council: 2 milioni per l’XI edizione

La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura lancia l’undicesima edizione del bando Italian Council

Con uno stanziamento di 2 milioni ritorna Italian Council, il più importante strumento di supporto e promozione dell’arte contemporanea,  promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea (DGCC) del Ministero della Cultura. L’obiettivo del bando è sostenere  le ricerche, le pratiche e le produzioni artistiche italiane a livello internazionale, la costruzione di reti internazionali e lo sviluppo delle carriere di artisti, curatori e critici a contatto con le migliori realtà del mondo. 

Il bando finanzia progetti che prevedono committenze internazionali e acquisizioni di opere d’arte, la promozione internazionale di artisti, curatori e critici e lo sviluppo di talenti italiani.

 

Chi può presentare domanda?

  • musei, enti pubblici e privati; istituti universitari, fondazioni, associazioni culturali, comitati formalmente costituiti, e altri soggetti, purché tutti senza scopo di lucro. Il finanziamento richiesto non potrà superare l’80% dell’importo totale, con un tetto massimo che varia in base alla tipologia del progetto presentato;
  • artisti, critici e curatori italiani o fiscalmente residenti in Italia che rispondano ai requisiti del bando potranno presentare domanda esclusivamente per i grant di sostegno per residenze all’estero e per supporto alla ricerca.

Ambiti di intervento

Il bando propone tre ambiti di intervento:

1) COMMITTENZA INTERNAZIONALE E ACQUISIZIONE DI NUOVE OPERE PER I MUSEI PUBBLICI ITALIANI

L’intervento ha un budget complessivo di 1.400.000 euro.

Le proposte potranno riguardare:

  • la produzione – anche in occasione di residenza e/o mostra – di un progetto artistico di un artista italiano o residente in Italia vivente e relativa promozione e valorizzazione;
  • l’acquisizione, promozione e valorizzazione dell’opera di un artista italiano o residente in Italia vivente o non più vivente, purché realizzata negli ultimi 50 anni.

2) PROMOZIONE INTERNAZIONALE DI ARTISTI, CURATORI E CRITICI ITALIANI

L’intervento ha un budget complessivo di 500.000 euro.

Le proposte potranno riguardare:

  • Mostre monografiche presso istituzioni internazionali
    Lo scopo è dare la possibilità agli artisti italiani viventi di avere l’occasione di farsi conoscere o di affermarsi a livello internazionale.
  • Partecipazioni a manifestazioni internazionali
    Al fine di sostenere la presenza degli artisti italiani nelle manifestazioni che periodicamente avvengono nel mondo (a titolo esemplificativo: biennali, triennali, festival, etc.) 
  • Guest curator ed eventi collaterali ad acquisizioni internazionali
    Il bando sostiene istituzioni che invitano critici o curatori come guest curator di mostre o rassegne internazionali. 
  • Progetti editoriali internazionali
     I progetti editoriali sono un’occasione per far conoscere al mondo artisti, protagonisti, vicende peculiari e problematiche dell’arte italiana contemporanea

3) SVILUPPO DEI TALENTI

L’intervento ha un budget complessivo di 100.000 euro. 

  • Borsa (Grant) per residenze di ricerca all’estero
    Finanziare borse per residenze di ricerca presso istituzioni deputate e accreditate al fine di sviluppare professionalmente i talenti è una delle azioni principali di Italian Council. I progetti saranno finalizzati ad attività di studio e approfondimento della ricerca e della pratica artistica, critica o curatoriale
  • Borsa (Grant) per il sostegno alla ricerca di artisti, curatori e critici
    Italian Council supporta progetti mirati allo sviluppo formativo e concettuale e alla evoluzione della ricerca e della pratica artistica, critica e curatoriale in prospettiva internazionale, con particolare agli emergenti. I progetti dovranno prevedere almeno un momento di restituzione al pubblico della ricerca all’estero, presso istituzioni accreditate.

Chi può presentare domanda?

Le candidature dovranno essere inviate esclusivamente tramite il Portale Bandi della Direzione Generale Creatività Contemporanea (link). Ecco il calendario con i termini per la presentazione:

  • Dal 21 aprile 2022 al 21 maggio 2022, alle ore 16  – per l’Ambito 3 – Sviluppo dei talenti
  • Dal 22 maggio 2022 al 23 giugno 2022, alle ore 16 – per l’Ambito 2 – Promozione internazionale di artisti, curatori e critici
  • Dal 30 giugno 2022 al 31 luglio 2022, alle ore 16 – per l’Ambito 1 – Committenza internazionale e acquisizione di opere d’arte

Articoli correlati